Luglio 22, 2022 Redazione CLSA

CASINÒ LUGANO SUPPORTA LA AXION LUGANO SUMMER RIDE

Casinò Lugano SA supporta la prima edizione della Axion Lugano Summer Ride, evento ciclistico che coglie l’eredità del Gran Premio Città di Lugano. Con il sostegno alla manifestazione, in programma domenica 31 luglio nel centro città di Lugano, la Casa da gioco prosegue nel suo impegno verso il territorio, anche in ambito sportivo.

Segue il comunicato stampa trasmesso dagli organizzatori a margine della conferenza stampa ospitata da Casinò Lugano.

24 professionisti – 3 categorie di scolari – Donne e uomini innamorati della bici

Sono gli ingredienti principali della 1a edizione di AXION LUGANO SUMMER RIDE, un evento che andrà in scena il 31 luglio a Lugano.

Il Velo Club Lugano, dopo decine e decine di edizioni del tradizionale Gran Premio, ha deciso di voltare pagina. Sempre sotto l’egida di AXION SWISS BANK, sempre accompagnato dal sostegno di sponsor vecchi e nuovi, e dalla passione dei numerosi volontari. Domenica 31 luglio sarà una data da mettere in agenda. Sia perché a Lugano torneranno a gareggiare 3 categorie di scolari – Under 11, Under 13, Under 15 – , sia perché ci sarà spazio anche per coloro che vivono la bicicletta, magari con le gambe un po’ appesantite, con tantissimo cuore. La corsa Amatori FUN, sia in campo femminile, sia in quello maschile, riporterà in bicicletta personaggi del ciclismo di un tempo, personalità note e degnissimi “ciclisti della domenica”, che tenteranno di far loro uno sgarbo.

Innegabile però che la grande attesa sia concentrata soprattutto sul Criterium cittadino in programma la sera alle 19.00. Su un tracciato di circa 1’900 metri da ripetere 20 volte, 24 professionisti renderanno l’asfalto di Lugano ancora più rovente di quanto già non lo sia. Se avrete la pazienza di andare sul sito www.veloclublugano.ch o sulla pagina facebook Lugano Summer Ride troverete la lista provvisoria completa. Sì, provvisoria, perché gli organizzatori sperano, più che in spiacevoli defezioni, in sorprendenti conferme dell’ultima ora. Il campo dei partecipanti è comunque già di primissimo piano. Vi dice nulla l’appellativo «Lo squalo dello stretto» ? Ebbene sì, Vincenzo Nibali sarà al via. Il vincitore di 4 Grandi Giri e di 3 Classiche monumento vive da anni nel Luganese. Non ha saputo dire di no agli organizzatori che lo hanno corteggiato. Discorso analogo per l’italiano Filippo Ganna, che da pochi mesi si è stabilito ad Ascona. Il campione olimpico dell’inseguimento, nonché duplice iridato della cronometro, verrà a Lugano con un solo obiettivo: vincere. Non sarà facile. Il consenso lo dovrà strappare anche allo sloveno Primoz Roglic, che, nel paese di Simon Amman, proverà di nuovo a volare dopo le spiacevoli vicissitudini del Tour de France, dove una caduta lo ha costretto al ritiro. Ma Primoz è uno abituato a risorgere. A ogni caduta ha regolarmente fatto seguire un’impresa. Il suo ricco palmares parla chiaro. La Svizzera sarà rappresentata da Stefan Bissegger, uno dei passisti-cronoman più forti in circolazione, e dal poschiavino Matteo Badilatti, che darà alla corsa un tocco svizzero-italiano. Poi, come detto, gli altri 19 professionisti, fra i quali gli italiani Dario Cataldo, Andrea Bagioli, Alberto Dainese e Luca Mozzato, il campione danese Alexander Kamp ed il suo connazionale Mikkel Honoré, lo sloveno Jan Tratnik e l’ungherese Attila Valter. In chiusura ci piace ricordare che saranno al via anche 3 corridori della Tudor Pro Cycling, la neonata squadra di Fabian Cancellara, e 4 Élites del Velo Club Mendrisio.

Sei corse, attacchi, contrattacchi, fughe e controfughe faranno di domenica 31 luglio una giornata di passione, di festa e di amicizia. Le corse saranno trasmesse in diretta su YouTube grazie alle riprese da terra e tramite droni offerte da EGAPRO APR SA.

 

Foto Velo Club Lugano Official

,
Contact

Privacy Policy | Cookie Policy | Gioco Responsabile
Lavora con noi

© 2021 Casinò Lugano SA

Contact