L’ultimo mese di questo anno è stato ricco di novità per Casinò Lugano. Per rispettare i continui aggiornamenti delle norme federali e cantonali contro la diffusione del Covid-19 l’offerta di gioco è diventata più “diurna” dalle ore 10 alle 19 dal lunedi al sabato con un servizio di ristorazione non-stop a partire dalle 12. Durante le 9 ore di gioco hanno continuato a scattare moltissimi dei jackpot presenti all’interno delle sale facendo salire a oltre 13mio CHF il totale dei jackpot pagati in tutto il 2020. In questo mese il jackpot Fort Knox è tornato a suonare dopo più di due mesi di assenza, il Duo Fu Duo Cai, il Jackpot più amato, ha regalato a inizio mese una vincita di oltre 17’000 CHF a un fortunato cliente, mentre il jackpot più atteso di tutti, il Mega Mongolfiere, ha superato quota 210’000 CHF, chi sa chi sarà il fortunato giocatore che riuscirà ad aggiudicarselo nel nuovo anno? Un nuovo anno che inizia con un ampliamento dell’offerta di gioco. Nel Casinò di Lugano sarà infatti possibile giocare a 508 slot machine e a 31 Jackpot, ben nove jackpot in più rispetto all’anno precedente.
Dicembre è stato aperto da uno degli eventi più importanti di quest’anno: la nuova hall di Casinò Lugano. Il progetto avveniristico prevedeva 3 ledwall giganti di cui uno interamente dedicato al valore reale dei jackpot collegati alle slot machine e ai tavoli presenti all’interno delle sale della casa da gioco. Per le feste la nuova reception con tre ingressi è stata addobbata a tema e per tutto il mese ha preso vita grazie a uno spettacolo di luci, suoni e colori che è stato proiettato tutti i giorni a cadenza oraria a partire dalle 17 sulla facciata principale del casinò. Prima con uno show natalizio e poi dedicato al nuovo anno. Le novità della nuova hall non sono finite, infatti a inizio dicembre, un’ospite eccellente ha accolto tutti i giocatori proprio all’ingresso, si trattava dell’ultima arrivata della casa automobilistica Porsche. La nuova fiammante Porsche Taycan è un modello interamente elettrico nel pieno rispetto di una campagna “green” voluta dalla città di Lugano e sostenuta dal Casinò. Una campagna che tornerà di grande attualitá nei primi mesi del nuovo anno.
Per Casinò Lugano il nuovo anno comincerà alla mezzanotte del 22 gennaio, giorno al momento fissato per la riapertura della casa da gioco che ha chiuso i battenti il 22 dicembre 2020, e non l’1 gennaio 2021, giorno in cui inizia ufficialmente il nuovo decennio. Dunque per la prima volta durante le festività natalizie Casinò Lugano è rimasto chiuso e i giocatori non hanno potuto  festeggiare ai tavoli e alle slot machine il Capodanno. Per salutare il nuovo anno, è stata perciò studiata una campagna di comunicazione che si è identificata con uno dei numeri più significativi nel mondo del gioco, appunto il numero 21. Il 21 è per definizione il numero del Black Jack, uno dei giochi offerti nell’area tavoli del Casinò Lugano e anche uno dei giochi che farà parte dell’offerta online che proprio in questo 2021 vedrà la luce. Il 21 è anche il tema dominante del nuovo videomapping show che va in scena tutti i giorni sulla facciata principale del Casinò. Uno show che la notte del 31 è stato arricchito dal countdown di Capodanno, sempre a tema “Black Jack” e che ha ripercorso anche la storia di questi 18 anni di vita del Casinò Lugano.